DESCRIZIONE TECNICA DEL CICLO DI VERNICIATURA CON POLVERI

Ciclo di lavorazione impiegato per la verniciatura di particolari ferrosi di alluminio e magnesio.

L’impianto di verniciatura a polveri installato presso DAVER S.r.l. è in continuo ed è strutturato nel seguente modo:

Verniciatura con Polveri

Verniciatura con Polveri

  1. stazione di carico per l’aggancio dei manufatti su telai dedicati
  2. tunnel di sgrassaggio alcalino con pressione di esercizio di 1,5 atm e temperatura di 50°C (controllo del titolo e filtrazione della soluzione realizzata automaticamente);
  3. primo tunnel di risciacquo con acqua di rete a ricambio continuo;
  4. secondo tunnel di risciacquo con acqua di rete a ricambio continuo;
  5. terzo tunnel di risciacquo con acqua di rete (demineralizzata a richiesta);
  6. tunnel per fosfatazione ai sali di ferro pesanti con pressione di esercizio di 1,5 atm e temperatura di 50°C
  7. tunnel di risciacquo con acqua di rete (demineralizzata a richiesta);Verniciatura con Polveri
  8. stadio passivazione per ferro a 40°C (se richiesto)
  9. stadio passivazione per alluminio a 40°C (se richiesto)
  10. tunnel di risciacquo con acqua di rete (demineralizzata a richiesta) a ciclo chiuso con controllo continuo ed automatico della conducibilità (max. 30 μS/cm);
  11. Forno di asciugatura ad aria calda;
  12. stazione di controllo visivo del pre-trattamento preparazione alla verniciatura (mascheratura e protezione filetti
  13. stazione di scambio percorso (utilizzo di trasportatore birotaia) per scelta cabine di verniciatura e per l’ottimizzazione dei tempi di pulizia cabina
  14. 2 cabine di verniciatura Siver di ultima generazione corredate di 8 pistole elettrostatiche e due postazioni per ritocco manuale; le cabine sono dotate di fotocellule che leggono l’ingombro dei particolari da verniciare e gestiscono il posizionamento automatico dei reciprocatori.
  15. forno ad accumulo di polimerizzazione; cottura della vernice a temperature di 180÷200°C per 20÷30 minuti (la temperatura e i tempi di cottura sono indicativi e dipendenti dalla forma e dallo spessore dei particolari o dal tipo di polvere utilizzata);Controlli Verniciatura con Polveri
  16. stazione di raffreddamento dei manufatti;
  17. stazione controllo visivo di fine lavorazione; verifica dell’aderenza e degli spessori a campione prima dell’imballaggio e dell’immagazzinamento;
  18. quadro elettrico di comando e controllo ciclo con PLC

Per manufatti metallici con superfici ossidate e/o con calamina, DAVER S.r.l. è in grado di effettuare prima della verniciatura, un completo ciclo di sabbiatura preventiva fuori linea.

Specifiche tecniche
Dimensioni max. dei manufatti da verniciare: 600x2800x2000 mm
lamiere 3000×2000 mm
Peso max. manufatti da verniciare: 250 kg
Tipi di verniciatura realizzabili: epossidica, poliestere e epossipoliestere

Per maggiori informazioni, contattaci!